google-site-verification=JJjavuaBi9YRbvp7xW1ApixQzRDQYWmgE3Atmtn15rI

papalmedalsinthebooks

Vai ai contenuti

Menu principale:

  La medaglia, considerata nell’accezione moderna del termine, è una creazione artistica del Rinascimento italiano: un’opera d’arte e di cultura originale tra le più semplici e felici, volta a celebrare o ricordare personaggi e avvenimenti importanti o poco conosciuti.

  La medaglia è una sintesi di raffinata cultura, dato il ricorso a raffigurazioni simboliche, allegoriche e mitologiche atte ad illustrare, in uno spazio piuttosto ridotto, storie ed avvenimenti anche complessi e, dato anche l’uso del latino, nella forma sintetica ed incisiva delle leggende e delle iscrizioni.
  Proprio per i suoi intenti celebrativi e commemorativi la medaglia è anche un documento storico di notevole importanza, in grado di trasmettere con molteplicità di stili, immagini, fisionomie, nomi, date e notizie di personaggi ed eventi di secoli diversi.

  Ai Papi non sfuggirono il significato e le prerogative della medaglia, di cui infatti si avvalsero, sin dal XV secolo, per celebrare e perpetuare gli avvenimenti più importanti del proprio Pontificato.
  E così oggi le medaglie papali costituiscono una serie continua che non ha uguali tra le medaglie emesse, nelle varie epoche, da personaggi, dinastie o istituzioni di ogni Paese: enorme è infatti la loro importanza, sia storica che artistica: esse documentano quasi cinque secoli e mezzo di storia della Chiesa.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu